• Project Strength
  • Project Nutrition

Informazioni circa l'Allenamento Funzionale

Forum destinato alla trattazione delle abilità condizionali. Include le attività di corsa e di preparazione fisica generale
iSiO
Messaggi: 183
Iscritto il: 23/11/2016, 16:08

Informazioni circa l'Allenamento Funzionale

Messaggioda iSiO 18/09/2018, 10:14

Buongiorno a tutti,
da un po' di anni a questa parte l'allenamento funzionale va di moda, in parallelo con crosstraining, circuit training e simili. Ormai anche in università si studia la differenza tra movimento o esercizio funzionale e non. Grazie ai libri e ai corsi del Prof.Roncari inoltre sono riuscito a comprendere al meglio le basi biomeccaniche degli esercizi, riuscendo ad individuare io stesso oramai quali esercizi possano essere più o meno funzionali ad un fine. Ho studiato diversi libri sull'allenamento funzionale, di autori italiani e non, e le basi sono sempre le stesse: multiplanare, multiarticolare, ampie catene cinetiche, movimenti naturali, differenzazione degli stimoli propriocettivi e coordinativi con lavoro su tutte le abilità condizionali ecc.
Attualmente sono studente ma lavoro come assistente in un centro sportivo, collaborando con istruttori di sport da combattimento, fitness e circuit training.

Mi è stato proposto di aprire un corso di allenamento funzionale da due allenamenti da un'ora a settimana, martedi e giovedi.
Il problema è che non posso programmare l'allenamento per ogni individuo ma dovrò fare lavori di gruppo, stile CrossFit. Quindi ho pensato di scomporre l'ora di lavoro in:
- primi 10-15 minuti di esercizi di riscaldamento - mobilità articolare - equilibrio e capacità coordinative
- qualche minuto in cui spiego la tecnica degli esercizi più complessi che si andranno a fare in circuito con visione, valutazione e correzione della tecnica dei singoli
- circa 30 minuti di circuiti, di cui circa 10 minuti incentrati su forza, potenza e velocità e 15-20 min incentrati su resistenza alla forza, alla potenza, alla velocità
- i restanti 10-15 minuti invece verterei su stretching globale o su circuiti di resistenza aerobica e lattacida

Il tutto ovviamente verrebbe fatto con esercizi funzionali e attrezzatura come palle mediche, sandbag, box e simili.

Cosa ne pensate? Che consigli mi dareste a riguardo?
Grazie
Studente di Scienze Motorie Preventive ed Adattate

Torna a “Sports & Conditioning”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite