• Project Strength
  • Project Nutrition

Situazione colonna vertebrale

StefanoCT
Messaggi: 2
Iscritto il: 13/09/2017, 9:16

Situazione colonna vertebrale

Messaggioda StefanoCT 13/09/2017, 10:16

buongiorno a tutti,
vorrei condividere la mia situazione con questo portale per avere suggerimenti su come potrei procedere.
ho 37 anni e sono sportivo da sempre, ho giocato a pallacanestro a livello agonistico fino al 2013 e contemporaneamente sempre appassionato di allenamento con i pesi e alimentazione. ho sempre avuto qualche problema di schiena (male di famiglia) ma questo non mi ha mai precluso nessun tipo di attività.
Dal 2013 pratico il bodybuilding a livello amatoriale ma con costanza e passione e con buoni risultati. negli ultimi anni ho avuto 3 episodi di "infortunio" alla schiena, i primi due al di fuori dell'allenamento con movimenti stupidi e il terzo, più violento, risalente a luglio facendo la prima ripetizione della prima serie di squat (con un carico per me medio 100kg).
il problema, analogo agli altri due episodi, è un forte dolore a livello lombare tipo scossa che per i primi due giorni mi ha invalidato molto tanto da non riuscire ad alzarmi dal letto alla mattina. poi da anni ho un chiropratico che mi "rimette in asse"...solo che quest'ultimo episodio mi ha lasciato tutt'ora una sorta di fastidio alla zona lombare specialmente al risveglio e se sto seduto per qualche ora. ho deciso pertanto che è necessario fare degli accertamenti in quanto sono seriamente preoccupato di non poter più praticare come vorrei questa disciplina che tanto mi appassiona.
ho quindi fatto una visita con il medico di base nella speranza di poter avere una richiesta per una RM o TAC scoprendo poi che il medico di base non può più prescriverle.. mi ha fatto fare una radiografia e di seguito riporto il referto:

"Lieve scogliosi a doppia curva del tratto dorso-lombare con importante asimmetria del bacino per importante abbassamento dell’emibacino di destra. Riduzione della lordosi cervicale con alterazioni artrosiche C5-C6, calcificazione in corrispondenza della spigolo antero-inferiore di C5 ridotta ampiezza dello spazio intersomatico corrispondente. Conservato allineamento del muro somatico posteriore. Riduzione della cifosi dorsale e della lordosi lombare. Minima retrolisi di L2 su L3 ed L3 su L4. Ridotta ampiezza dello spazio intersomatico L4-L5 e più evidente L5-S1. Non alterazioni focali a carico dei metameri dorso-lombari. Aspetto ovalizzato delle teste femorali con osteofita esterno e modesta sfuggenza dei tetti acetabolari."
ultimo anno trascorso di allenamento per me è stato molto positivo sono 1,77 per 85 kg e allenamenti improntati principalmente sulla forza con carichi crescenti nel corso dell'anno fino a squat 8 rep con 150, stacco da terra 8 rep 160.
ora come ora non mi sto allenando con i pesi, non mi sento sicuro e ho sempre fastidi ovviamente non sto chiedendo un parere medico dietro una tastiera a questo punto ho bisogno di fare il punto della situazione con uno specialista e magari ulteriori esami.
Sono quindi a chiedere per favore se qualcuno ha dei nominativi di ortopedici in zona Milano con competenze in ambito sportivo, meglio se in ambito di allenamento contro resistenza (anche da inviarmi via MP), in quanto non saprei a chi rivolgermi.

scusate se mi sono dilungato e ringrazio fin da ora!
Barryjef
Messaggi: 3
Iscritto il: 02/07/2019, 0:40

Situazione colonna vertebrale

Messaggioda Barryjef 12/07/2019, 3:44

Ciao a tutti,
Mi ГЁ capitato di avvertire durante le inspirazioni in posizione supina unintenso calore al centro della colonna vertebrale vicino alla 5-6 vertebra. Questo solo dopo aver fatto delle asana che vanno a sciogliere la colonna vertebrale per ridurre le varie lordosi e cifosi ogni volta che faccio queste posizioni sento degli scrocchi lungo la colonna.
Questo calore ГЁ positivo sangue che circola meglio perchГЁ si sono sciolte delle contratture,negativo eccessivo sforzo della colonna vertebrale o ci sono altre spiegazioni?

Grazie e buon yoga a tutti
Avatar utente
SeNsHi
Messaggi: 1022
Iscritto il: 12/10/2016, 14:09

Re: Situazione colonna vertebrale

Messaggioda SeNsHi 12/07/2019, 12:39

il miglior consiglio che possiamo darti è quello di farti seguire da un buon fisioterapista che dal vivo avrà di sicuro più indicazioni rispetto a noi che stiamo dietro ad uno schermo: le patologie della schiena variano da soggetto a soggetto in base a molteplici fattori

Torna a “Infortuni e malanni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti