• Project Strength
  • Project Nutrition

Carnitina (questa sconosciuta)

Avatar utente
rulloman
Messaggi: 5
Iscritto il: 08/11/2016, 9:24

Carnitina (questa sconosciuta)

Messaggioda rulloman 25/11/2016, 14:44

Ciao,
innanzitutto riporto un piccolo estratto dal un libro che sto studiando:

"...in che modo i grassi vengono mobilizzati dal tessuto adiposo per essere utilizzati. Innanzitutto sono sottoposti all'azione di particolari enzimi (lipolisi), quindi liberati nel sangue e trasportati al fegato dove vengono sottoposti a un processo di utilizzo attraverso la beta-ossidazione. Questo termine è ampiamente conosciuto, dato che è una via metabolica ad alta energia: il risultato finale è la produzione di ATP in grande quantità, anidride carbonica e acqua. Senza entrare nel merito del raffinato e complesso metabolismo bisogna ricordare che per penetrare nel mitocondrio e far si che la beta-ossidazione parta, il lipide deve usufriuire dell'azione della CARNITINA. In questo modo il complesso lipide-carnitina attraversa la mebrana mitocondriale e viene poi sottoposto all'azione enzimatica specifica. La CARNITINA a sua volta, viene riconvertita da uno specifico enzima ed è ulteriormente disponibile. Il fatto che la CARNITINA intervenga, anzi sia fondamentale, nel metabolismo dei grassi ha fatto pensare che la stessa potesse essere utilizzata come elemento utile al dimagrimento."

essendo io una persona semplice ed ignorante mi viene subito in mente l'equazione "assunzione di Carnititina" = "maggiore degradazione di acidi grassi" = "dimagrimento"

il mio ragionamento è logico? può funzionare nella realtà? un integrazione di Carnitina può aiutare al dimagrimento? sto sbagliando qualcosa?

grazie :)
Avatar utente
Claudio Zanella
Messaggi: 507
Iscritto il: 05/10/2016, 9:42

Re: Carnitina (questa sconosciuta)

Messaggioda Claudio Zanella 25/11/2016, 18:22

ciao, la tua riflessione è ragionevole ma il punto è un altro
la carnitina è una sorta di "Caronte" che consente ai grassi di attraversare la membrana mitocondriale. Esistono però più molecole di carnitina che possono quindi trasportare più molecole di acidi grassi e le stesse vengono poi prontamente rese disponibili per un nuovo utilizzo.

in pratica perchè un' integrazione di carnitina rappresenti un vantaggio deve essere presente una carenza relativa della stessa, evento che si verifica molto difficilmente (pensi che la tua attività consumi così tanti grassi attraverso la via beta ossidativa da mettere in crisi il sistema?)
come se non bastasse, la sintesi endogena di carnitina è inducibile e quindi regolata in base alle effettive necessità
Medico Chirurgo
Specializzazione Medicina Fisica Riabilitativa
Scuola di Medicina Manuale secondo Maigne
Powerlifter
Francesco Luciano
Messaggi: 14
Iscritto il: 08/11/2016, 11:48

Re: Carnitina (questa sconosciuta)

Messaggioda Francesco Luciano 26/11/2016, 13:31

Ciao, la carnitina come già detto è sintetizzata per via endogena a partire dall'amminoacido Lisina, con un meccanismo che utilizza la vit.C.

Penso quindi (ma il Dott. Zanella confermerà) che possa avere senso integrarla in casi specifici come
- dieta povera di amminoacidi essenziali (es vegana)
- dieta con carenza di acido ascorbico
Avatar utente
Claudio Zanella
Messaggi: 507
Iscritto il: 05/10/2016, 9:42

Re: Carnitina (questa sconosciuta)

Messaggioda Claudio Zanella 26/11/2016, 15:57

si ma forse - e dirò una banalità - sarebbe meglio cercare di strutturare la dieta in modo che non sia carente di macro (aa essenziali) e micronutrienti (vit C e altri cofattori enzimatici)
cioè, prima di pensare ad integrare con qualcosa che modifica in minima parte il nostro rendimento sportivo, sarebbe più importante ottimizzare il resto, beneficiandone in salute
alla fine il corpo umano è sopravvissuto all'evoluzione ed è fatto per funzionare in modo ottimale a patto che non gli manchi nulla, talvolta è capace di fare cose incredibili anche in condizioni di carenza.
Medico Chirurgo
Specializzazione Medicina Fisica Riabilitativa
Scuola di Medicina Manuale secondo Maigne
Powerlifter
Avatar utente
rulloman
Messaggi: 5
Iscritto il: 08/11/2016, 9:24

Re: Carnitina (questa sconosciuta)

Messaggioda rulloman 29/11/2016, 20:20

Molte grazie delle risposte, direi che avete chiarito in un attimo il mio dubbio! Alla prossima domanda :)

Torna a “Integrazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite