• Project Strength
  • Project Nutrition

Esecuzione fondamentali

foto della vostra condizione, delle vostre imprese o delle vostre esecuzioni al fine di ottenere correzioni e suggerimenti
Avatar utente
Maverik
Messaggi: 171
Iscritto il: 08/11/2016, 13:30

Esecuzione fondamentali

Messaggioda Maverik 12/11/2016, 0:29

Ho inaugurato la sezione :D

Qui di seguito i video dei 3 fondamentali, sono un secco e il peso è irrisorio, questo lo vedrete voi e lo so io, ma da qualche parte bisognerà pure iniziare :D Sono esecuzioni di allenamenti di questa settimana, fra il 70 e l'80% dei miei miseri massimali, in un mesociclo ad alto volume a medio/bassa intensità con lo scopo di meglio consolidare finezze tecniche dei gesti.
Ringrazio anticipatamente chi mi dedicherà qualche minuto :)

Stacco
https://www.youtube.com/watch?v=Cw9sud0yPiA

Squat
https://youtu.be/VWnFvr-_ZzU

Panca (quella che dal mio modo di vedere ritengo non buona)
https://youtu.be/TNuSq7M6GCk
Avatar utente
Claudio Zanella
Messaggi: 507
Iscritto il: 05/10/2016, 9:42

Re: Esecuzione fondamentali

Messaggioda Claudio Zanella 12/11/2016, 8:12

ciao maverik, le esecuzioni non sono male, considerato che sei agli inizi, ho visto di peggio
purtroppo le correzioni che si possono dare su internet sono limitate ma sicuramente alcuni difetti saltano all'occhio
- sei troppo frettoloso. non hai ancora la padronanza delle esecuzioni, non puoi permetterti di fare l'eccentrica come se ti lasciassi cadere e la concentrica come se volessi sparare il peso sul soffitto. rallenta.
- posizioni il bilanciere troppo in alto sugli appoggi di panca e squat. questo può essere un problema relativo all'inizio, ma diventa un enorme problema quando inizi a muovere carichi impegnativi.
- concentrati sull'adduzione delle scapole nella panca.

questi sono consigli che ti servono non tanto per migliorare la forza, quanto per prevenire infortuni.
ho volutamente evitato di darti consigli sulle giuste calzature da utilizzare, mi sembra un pò prematuro.

buon allenamento
Medico Chirurgo
Specializzazione Medicina Fisica Riabilitativa
Scuola di Medicina Manuale secondo Maigne
Powerlifter
Avatar utente
Maverik
Messaggi: 171
Iscritto il: 08/11/2016, 13:30

Re: Esecuzione fondamentali

Messaggioda Maverik 12/11/2016, 11:21

Ciao Claudio, ti ringrazio per il commento. Non avendo la possibilità di essere seguito ad hoc, telefono, riprese e forum sono i miei unici mezzi per correggere le esecuzioni e devo dire di essere contento di non essere stato corretto nella forma in aspetti rilevanti. Quanto la velocità di esecuzione è un qualcosa non problematico da correggere, eseguo in questo modo in quanto mi è sempre stato detto di essere esplosivo - fermo restando che sento il corpo e il peso sotto controllo in ogni momento dell'alzata, non perchè sia leggero, anzi, quanto perché ho la sensazione di compattezza giusta, almeno a sensazione - dalla prossima volta eseguirò più lentamente.

Ottimo appunto sull'altezza dei supporti di panca e squat, ma sono piuttosto rassegnato. Per lo squat ho ovviato mettendo due dischi su cui salgo, sotto quella specie di rack, e non ho problemi. Per la panca il discorso è leggermente più complicato. Il supporto in alto è troppo alto, appunto, e per staccare perdo leggermente la retrazione e risettarmi sotto il peso non è il massimo, e questo problema aumenta più aumento la larghezza della presa; quello in basso è troppo in basso e per staccarlo rischierei di far compiere alle mie spalle un movimento assai rischioso. Sinceramente, questo problema, non saprei come risolverlo. Solo uno spotter che mi aiuti a staccare ogni serie, ma mi secca affliggere la gente.

Ti ringrazio per i consigli che sono sempre, sempre ben accetti. Se ne avessi di ulteriori, tu o chiunque altro, ne sarei solo contento. Utilizzerò questa discussione per aggiornare le mie esecuzioni :-)
eraser
Messaggi: 90
Iscritto il: 12/10/2016, 14:13

Re: Esecuzione fondamentali

Messaggioda eraser 12/11/2016, 11:49

Ciao mav.
Hai avuto la fortuna di avere la supervisione di claudio...quindi c'è poco da aggiungere.

Ma...sarei curioso di vedere lo stacco (e pure lo squat) con un carico un po' più impegnativo.
I carichi bassi "mascherano" eventuali errori tecnici.

Sono invece un seguace della concentrica esplosiva (con massimo controllo eccentrico...).
Ma tra il mio suggerimento e quello di Claudio...segui quello di Claudio!!! :D
Chew! Before it's too late... :twisted:
Avatar utente
Maverik
Messaggi: 171
Iscritto il: 08/11/2016, 13:30

Re: Esecuzione fondamentali

Messaggioda Maverik 12/11/2016, 14:39

Eraser, ringrazio anche te per l'intervento e confermo, mi fa molto piacere aver ricevuto il commento da una personalità autorevole come Claudio :D senza nulla togliere a nessuno, ovviamente, si fa per sorridere.
Ciao mav.
Ma...sarei curioso di vedere lo stacco (e pure lo squat) con un carico un po' più impegnativo.
I carichi bassi "mascherano" eventuali errori tecnici.
Mi trovi, mio malgrado, concorde. Questi video arriveranno, ma alla fine del mesociclo corrente. Per il momento mi interessava constatare di non star eseguendo errori clamorosi, vergognosi e rilevanti :D
Avatar utente
SeNsHi
Messaggi: 1060
Iscritto il: 12/10/2016, 14:09

Re: Esecuzione fondamentali

Messaggioda SeNsHi 13/11/2016, 22:44

lo stacco non è male: penserei a stare più duro di schiena e a partire più lentamente, per poi accelerare dopo i primi cm da terra. E cercherei di non allontanarmi troppo con il bilanciere dalle cosce una volta passato il ginocchio

lo squat è buono, cercherei di essere fluido ma compatto in discesa (discesa fluida ma senza perdere schiena e tensione nelle gambe)

la panca è indietro: sei poco duro su petto e scapole e spingi poco con i piedi durante tutto il movimento, inoltre la traiettoria del bilanciere è spesso curva e diversa di ripetizione in ripetizione: cercherei di lavorare su tenuta di scapole e assetto delle spalle, cercando di tenere i gomiti sempre sotto il bilenciere
eraser
Messaggi: 90
Iscritto il: 12/10/2016, 14:13

Re: Esecuzione fondamentali

Messaggioda eraser 14/11/2016, 2:16

lo stacco non è male: penserei a stare più duro di schiena e a partire più lentamente, per poi accelerare dopo i primi cm da terra. E cercherei di non allontanarmi troppo con il bilanciere dalle cosce una volta passato il ginocchio

lo squat è buono, cercherei di essere fluido ma compatto in discesa (discesa fluida ma senza perdere schiena e tensione nelle gambe)

la panca è indietro: sei poco duro su petto e scapole e spingi poco con i piedi durante tutto il movimento, inoltre la traiettoria del bilanciere è spesso curva e diversa di ripetizione in ripetizione: cercherei di lavorare su tenuta di scapole e assetto delle spalle, cercando di tenere i gomiti sempre sotto il bilenciere
Grande Dark.

Parli come un libro stampato !

;)
Chew! Before it's too late... :twisted:
Avatar utente
SeNsHi
Messaggi: 1060
Iscritto il: 12/10/2016, 14:09

Re: Esecuzione fondamentali

Messaggioda SeNsHi 14/11/2016, 10:25


Grande Dark.

Parli come un libro stampato !

;)
lo prendo come un complimento 8-)
p.s. nico allenati
Avatar utente
Maverik
Messaggi: 171
Iscritto il: 08/11/2016, 13:30

Re: Esecuzione fondamentali

Messaggioda Maverik 14/11/2016, 10:41

lo stacco non è male: penserei a stare più duro di schiena e a partire più lentamente, per poi accelerare dopo i primi cm da terra. E cercherei di non allontanarmi troppo con il bilanciere dalle cosce una volta passato il ginocchio
Si, hai ragione, era un particolare che avevo notato anch'io, l'eccessiva velocità di esecuzione. Mi ero già ripromesso di partire più lentamente e velocizzare allo sticking point.

lo squat è buono, cercherei di essere fluido ma compatto in discesa (discesa fluida ma senza perdere schiena e tensione nelle gambe)
E' effettivamente l'alzata che mi piace di più in termini di pulizia esecutiva, secondo le mie sensazioni.. Ma a livello di mobilità di anche e bacino c'è molto da lavorare.

la panca è indietro: sei poco duro su petto e scapole e spingi poco con i piedi durante tutto il movimento, inoltre la traiettoria del bilanciere è spesso curva e diversa di ripetizione in ripetizione: cercherei di lavorare su tenuta di scapole e assetto delle spalle, cercando di tenere i gomiti sempre sotto il bilenciere
La panca è il mio punto debole, direi la mia bestia nera. Ritengo dal mio punto di vista essere la più complessa delle tre alzate fondamentali. Complice, come dicevo, una struttura d'appoggio pessima quella che ho in palestra, perdo completamente il set up. Devo trovare in fretta qualche soluzione. Oggi, se riesco, aggiorno con un nuovo video consapevole delle vostre correzioni

Grazie dark :D
Raikiri
Messaggi: 31
Iscritto il: 11/11/2016, 14:22

Re: Esecuzione fondamentali

Messaggioda Raikiri 14/11/2016, 12:11

Come hanno detto gli altri (sicuramente più preparati di me) il problema principale è la panca, probabilmente dovresti abbassare leggermente il peso per dominarlo meglio e migliorare la tecnica, mi sembra evidente che sia un po' troppo e per questo appunto non sei tu a dominarlo ma è il bilancere a comandare le tue braccia, che infatti non sono con il gomito dritto sotto al bilancere, quindi se posso permettermi un consiglio abbasserei un po' il peso sulla panca per lavorarci meglio concentrandomi sul gomito sulla stessa linea del bilancere, la respirazione riempendo la pancia di aria respirando con il diaframma e senza alzare le spalle, le spalle appunto "abbassate" rispetto alle orecchie e le scapole addotte. Per il resto, se hai cominciato da poco sei già alla grandissima, considera che pur essendo visibilmente in una palestra commerciale non perdi tempo con esercizi inutili alle macchine ma hai già cominciato a approcciarti ai multiarticolari seri (quindi progredirai molto di più e meglio a livelli di forza e ipertrofia, che poi sono due aspetti della stessa medaglia in gran parte) e esegui lo squat meglio di almeno il 90% dei frequentatori delle palestre il che non è poco XD

Torna a “FOTO E VIDEO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite