• Project Strength
  • Project Nutrition

il delirante diario di Fran

Condividi il tuo diario di allenamento con la community
Avatar utente
Maverik
Messaggi: 171
Iscritto il: 08/11/2016, 13:30

Re: il delirante diario di Fran

Messaggioda Maverik 02/12/2016, 23:41

Avevo promesso ad un simpatico ragazzo calistetico che avrei fatto un appiattimento a terra del dorso, con tragico sforzo del core, ma alla fine ho poltrito.
??????
Avatar utente
Fran
Messaggi: 163
Iscritto il: 07/11/2016, 14:56

Re: il delirante diario di Fran

Messaggioda Fran 03/12/2016, 5:34


??????
Quando lo faccio ti mostro tutto così capisci. (Mi veniva suggerito un esercizio a corpo libero per il controllo del core nelle trazioni per evitare di fare l'anguilla. Ottimo anche per chi come me ha una lordosi piuttosto evidente). Oggi se ci scappa e ho tempo ci provo. La vedo durissima... abbiamo scuola anche oggi ... vado. La giornata è lunghissima e avrei le gambe stasera
sono una carogna di sicuro, perché ho il cuore troppo, troppo vicino al buco del culo
Avatar utente
Maverik
Messaggi: 171
Iscritto il: 08/11/2016, 13:30

Re: il delirante diario di Fran

Messaggioda Maverik 03/12/2016, 9:22

Credo di aver capito, ora, a cosa ti riferisci. Dovrebbe trattarsi di posterior pelvic tilt x ripetizioni. Aspetto di vederlo in video, nel caso fosse quello che mi aspetto avrei alcune 'recriminazioni'.

Ciao Fra, una buona giornata
Avatar utente
Fran
Messaggi: 163
Iscritto il: 07/11/2016, 14:56

Re: il delirante diario di Fran

Messaggioda Fran 03/12/2016, 17:07

Eh boh, Maverik... prova a vedere se è sta schifezza ...

Lo studente non ha studiato. Sono andata a memoria, non ho rivisto il tutorial che mi è stato consigliato.

Il video è a dir poco imbarazzante quindi posto i fotogrammi più rappresentativi. Il primo è estremamente espressivo.

Immagine
Immagine
Immagine

Ma oggi era il giorno gambe. 20x14 rest 30 sec.

Oggi ho invertito tutto. Non mi andava di iniziare dallo squat (SACRILEGIO!!!)

5 serie stacco gt con 45 kg (oooooooo era ora!!! Finalmente i femorali!)
5 serie squat in ginocchio con 40 kg le prime 3 e 30 le ultime

10 serie miste tra front squat, squat sumo con 25 kg (post inginocchiata infernale i quad avevano da lamentarsi), affondi manubri (anche qui, 5 kg con fatica ) e squat con manubrio 16 kg. Hip trust come sempre tanto per dire che l'ho fatto (solita sottospecie di rest pause)
sono una carogna di sicuro, perché ho il cuore troppo, troppo vicino al buco del culo
Avatar utente
Maverik
Messaggi: 171
Iscritto il: 08/11/2016, 13:30

Re: il delirante diario di Fran

Messaggioda Maverik 03/12/2016, 17:50

Ok, non è quello che pensavo. Poco male direi, altrimenti staremmo parlando di una propedeutica all'allineamento per la verticale dove si gioca di retro/anteposizione del bacino, quindi non un qualcosa per i tuoi scopi congeniale.

L'hollow è la base del calisthenics, se vuoi costruire un palazzo questa è la sacra colonna portante. Ora, ti è stata consigliata per tenere una certa compattezza nelle trazioni. E' un NI (ora scateno le ire dei 'cali-centrici', lo so già, ma tant'è). Senza dubbio retrovertendo attivi massimamente il core, ma la hollow è una posizione specifica data dalla retroversione del bacino + depressione e abduzione scapolare. Se ti confronti con chi trazioni ne macina parecchie consecutivamente non è tanto favorevole a un set up simile, piuttosto per attivazione del dorsale e per discorsi riguardanti la linea di spinta, si dice sempre di addurre. Se adduci, non sei in hollow per il motivo prima esposto. Non sono pertanto d'accordo in premessa, ma.... il ma è che comunque potrebbe essere un buon espediente per lavorare contro la lordosi e far urlare pietà al trasverso. A patto che venga eseguito correttamente. E io, a questo giro, ti boccio :D

Scherzi a parte, nella seconda foto sei nella posa scalata, l'hollow tuck (nel linguaggio calisthenico si intende quando le gambe sono raccolte) e credo che possa andare finchè non familiarizzi con l'esercizio. Ciò che devi avere sempre ben presente è che la lombare è l'unica parte del corpo che deve essere a contatto col suolo, altrimenti vanifichi il tutto facendolo sembrare una sciocchezza. Protrai le spalle e sollevati col busto più che puoi. Fa tutta la differenza del mondo e credimi.. il core lavora da paura :D
Nell'ultima foto sei nella versione full (in realtà le braccia sono distese dietro la testa), ma anche qui stesse considerazioni. Hai la schiena completamente adesa. Ricorda, solo la lombare, neanche mezzo cm in più.

Più semplice è invece il plank in hollow. Ma divaghiamo
Avatar utente
Fran
Messaggi: 163
Iscritto il: 07/11/2016, 14:56

Re: il delirante diario di Fran

Messaggioda Fran 03/12/2016, 18:35

sono una carogna di sicuro, perché ho il cuore troppo, troppo vicino al buco del culo
Avatar utente
Fran
Messaggi: 163
Iscritto il: 07/11/2016, 14:56

Re: il delirante diario di Fran

Messaggioda Fran 05/12/2016, 18:42

Al fine di evitare il concatenarsi causa-effetto che, settimana scorsa, dopo i 90 kg di stacco, si è tradotto in una serie di wo pietosi, oggi mi sono tenuta sui 70 kg. Vista anche la possibilità di dover anticipare a domani le gambe di mercoledì...

Tutte le sessioni della schiena mi sembrano sotto tono. O non sento un bel nulla, o mi sfascio. Non trovo ancora la quadra.

Forse meglio le trazioni, che trovano la loro ragion d'essere proprio nelle 8 ripetute. Ho anche abbozzato le supine grazie alle quali, non sapendo che mi sarei auto lanciata come un missile, ho quasi rischiato di lasciarci la faccia.

Bene anche il vogatore e tutta tutta la banda degli elastici. Ma la domanda è: servono a qualcosa o sono tutte serie vuote?!?!

Questa settimana mi sono rifiutata di fotografarmi. Una trasferta di lavoro ha provocato una tragica deviazione dalla mia dieta e non mi sento a posto. Soprattutto psicologicamente. Giovedì parto coi bambini, torno sabato. Sono un po' in sbattimento perché cammino sul filo del rasoio. Sotto il filo, il grasso che cola che ribolle ed è pronto ad inghiottirmi.
sono una carogna di sicuro, perché ho il cuore troppo, troppo vicino al buco del culo
Avatar utente
Acid Angel
Messaggi: 127
Iscritto il: 12/10/2016, 19:11
Località: Maremma

Re: il delirante diario di Fran

Messaggioda Acid Angel 05/12/2016, 19:30

Sai che è tutto nella tua testa, inutile che tu scriva mille parole di giustificazione sul grasso ecc., sai bene - se rimani lucida- che il grasso che cola è altro. Poi non sentirsi a posto è ok, questo lo capisco, ma secondo me (che non sono nessuno, ben inteso) occorre un profondo cambiamento di forma mentis, lo dico oggi dopo aver letto indietro, non "from out of nowhere", ci mancherebbe.
Sai che ho fatto un percorso lunghissimissimo (si dice?) e sai che mi sono vista in un modo che mi piaceva, ma non rivedrò più, e far la pace con questa cosa e un aspetto che per me era l'estremo opposto è stata DURISSIMA.
Cosa mi ha aiutato? Eh... mio marito non poco, devo essere sincera, mi ha aiutato a vivere l'allenamento in modo totalmente differente rispetto a come lo vivevo (ma su questo tu sei già sulla buona strada), mi ha ascoltato nei miei deliri e ha cercato di capire i miei meccanismi, soprattutto ha messo dei semini in me.

Li hanno messi lui e alcune persone (poche, pochissime ma buone, diciamo un paio o 3, una di queste è utente anche in questo forum) che mi hanno supportato sul mio diario e lo fanno ancora. Però sono stata io a far germogliare i semi e ad avere FIDUCIA nella mia costanza a lungo termine, nel fatto che tutto è reversibile.

Tu hai un vantaggio: hai già superato brillantemente 2 gravidanze, non è poco per una donna, come sai è una prova fisica molto importante dalla quale non si sa come si esce fuori. Il tuo presente e il tuo futuro non presentano sorprese da quel punto di vista, diciamo; per me questo è un grandissimo punto di forza su cui puoi sentirti più tranquilla, per lo meno io mi ci sentirei (beh, io sono dall'altra parte, sono una che è definibile nullipara, che brutta parola, eh? :D )

Ok, cazziatone finito.

Ho provato il kneeling squat, ho fatto giusto 6 [email protected] perché avevo le sicurezze del rack troppo basse e ho rischiato di farmi malissimo alla schiena per mettermi in posizione, poi ero sul duro troppo duro per le Acid knees, quindi semmai ci riproverò. Però ti dico la verità, non mi ispira molta sicurezza!

Ho ordinato gli stessi elastici che hai tu, grazie grazie grazie! Spero arrivino in settimana.
Buona serata e abbraccio acidello.
What I've felt, what I've known
never shined through in what I've shown...
Avatar utente
Fran
Messaggi: 163
Iscritto il: 07/11/2016, 14:56

Re: il delirante diario di Fran

Messaggioda Fran 05/12/2016, 21:29

Ciao Vale!
non ringraziare me, io non ho fatto nulla!

Io col kneeling ho subito ingranato anche grazie alle ginocchiere incorporare; purtroppo ha un uso circoscritto: o agganciato agli affondi, o poco utile e praticabile nel mio attuale piano.

Su tutto il resto non posso difendermi perché ben riconosco il mio problema.
Il capitolo gravidanze mi strappa un sorriso: quando ho partorito pesavo meno di adesso. Entrambe le volte. Incremento ponderare max: 6,5 kg (che culo!)
sono una carogna di sicuro, perché ho il cuore troppo, troppo vicino al buco del culo
Avatar utente
Fran
Messaggi: 163
Iscritto il: 07/11/2016, 14:56

Re: il delirante diario di Fran

Messaggioda Fran 07/12/2016, 18:58

Gambe 20x8

Squat 10 serie. Tutte da 60 e 65. Rallentando. La schiena non ha permesso di meglio. 7 da 60 e, nel mezzo, le 3 da 65

Affondi. Se non erro tot 6 serie ancora carichi bassi (10-8 kg)

Ho riprovato il jefferson con 30 kg ma mica mi ricordo come si fa... me è uscito uno squat orrendo

Niente femorali. Sarà il primo esercizio della sessione da 14

Sabato unisco schiena spalle gambe per recuperare il wo che salterò venerdì.

Sonno. Ho sempre sonno. Pensare che per anni non ho dormito... saranno i carboidrati

Situazione dieta: ho perso una fetta di tette.
sono una carogna di sicuro, perché ho il cuore troppo, troppo vicino al buco del culo

Torna a “Diari di Allenamento”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti