• Project Strength
  • Project Nutrition

Diario di uno vecchio e scarso

Condividi il tuo diario di allenamento con la community
Avatar utente
Doc80
Messaggi: 57
Iscritto il: 17/11/2016, 12:22

Re: Diario di uno vecchio e scarso

Messaggioda Doc80 11/02/2017, 18:18

baffo power!
hai attaccato la pancia?
NO. ABBASSA LE SPALLE, ALZA LA TESTA, SPINGI CON LE GAMBE, AL GINOCCHIO LASCIALO LÌ E BUTTA INDIETRO LE SPALLE cit
Avatar utente
Doc80
Messaggi: 57
Iscritto il: 17/11/2016, 12:22

Re: Diario di uno vecchio e scarso

Messaggioda Doc80 11/02/2017, 18:19

QUALCUNO CONOSCE LA FORMA CLUB?
CHIEDI AD AVICO
6i6i
Messaggi: 312
Iscritto il: 11/02/2017, 14:51

Re: Diario di uno vecchio e scarso

Messaggioda 6i6i 11/02/2017, 21:21

QUALCUNO CONOSCE LA FORMA CLUB?
CHIEDI AD AVICO
ehehehhe
P**** D**
Avatar utente
il_biondo
Messaggi: 321
Iscritto il: 11/11/2016, 9:05

Re: Diario di uno vecchio e scarso

Messaggioda il_biondo 13/02/2017, 8:41

QUALCUNO CONOSCE LA FORMA CLUB?
CHIEDI AD AVICO
ehehehhe
P**** D**
CHE ASPETTI A FARTI UN DIARIO?
Avatar utente
Doc80
Messaggi: 57
Iscritto il: 17/11/2016, 12:22

Re: Diario di uno vecchio e scarso

Messaggioda Doc80 13/02/2017, 23:14

Altro allenamento in giallo.
Colgo l'occasione per fare una riflessione su stress e stanchezza in generale.
Nella mia vita non ho mai fatto lavori fisicamente usuranti.
L'unica forma di stanchezza fisica che ho conosciuto è quella legata alla privazione del sonno; sono una persona che non ha bisogno di dormire molto, nel senso che non fatico ad addormentarmi, ma tendo a avegliarmi presto.
Diciamo che le domeniche a letto fino a tardi, se e quando capitano, sono più una sorta di auto imposizione che un evento spontaneo.
Dicevo che mi bastano poche ore per dormire.
Il cutoff è attorno alle 19 ore di veglia.
Fino a 19 ore sono fresco, che dorma 5, 6, 7 ore di sonno non mi cambia una virgola, ma se scendo sotto le 4 e mezzo è un dramma (fisiologico direi).
La privazione di sonno reiterata, così come i ritmi sonno/veglia/alimentazione mi esauriscono proprio a livello di capacità neurali.
È come se esaurissi la mia capacità di liberare catecolammine.
Fra l'altro ĺo stress nervoso accentua questo fenomeno, e nel mio lavoro lo stress nervoso domina, soprattutto quando sei reperibile.
È una situazione stressante. Anche se sei a casa a cazzeggiare, il pensiero del cellulare pronto a squillare ti consuma.
In questo momento mi sento molto scarico.
A livello di allenamento lo noto su squat e stacco.
Sullo squat a carichi in cui il reclutamento è basso non perdo un colpo; appena viene richiesta una maggior attivazione muoio.
Al 65% sono una macchina, il l'80% pesa come un 90 - 95%.
Sullo stacco invece posso solo dire che ho notato minor capacità di attivazione, ma solo perché lo alleno in maniera decisamente più neurale.
La panca, complici sicuramente i carichi non elevati viaggia meglio, anche se ho notato una sorta di scalino attorno all'83 - 85%.

Squat 60.6 100.5 120.5 140.5 150.5.2

Panca 60.6 70.5 80.4 90.3 97, 5.5 90.5.4

Poi aono morto.
Avatar utente
il_biondo
Messaggi: 321
Iscritto il: 11/11/2016, 9:05

Re: Diario di uno vecchio e scarso

Messaggioda il_biondo 14/02/2017, 9:09


Sullo squat a carichi in cui il reclutamento è basso non perdo un colpo; appena viene richiesta una maggior attivazione muoio.
Al 65% sono una macchina, il l'80% pesa come un 90 - 95%.
Quando passi al dover attivare le unità motorie a soglia più elevata il snc rifiuta l input e ti lascia a piedi.
È la stessa cosa che succede quando vai a fare una corsetta e stai bene, provi a fare due scatti e ti ritrovi a esser lento, affannato e ti pare che il mondo ti crolli addosso dopo 30 secondi.
In panca lo noti più tardi perchè è un esercizio molto tecnico ed è più difficile arrivare a richiamare tutte le fibre di cui disponiamo prima di un 85%.
Sempre sulla panca ricevo nel riscaldamento i soliti feedback dal carico fino a 110 kg (un 88% circa), da lì in poi inizio a sentire la differenza di forma e se sto bene o meno.
Hai l snc bollito dal poco riposo notturno secondo me e checchè se ne dica, 5 ore di sonno sono veramente poche e soprattutto per una persona che si allena...
Avatar utente
Doc80
Messaggi: 57
Iscritto il: 17/11/2016, 12:22

Re: Diario di uno vecchio e scarso

Messaggioda Doc80 16/02/2017, 21:55

Allenamento a Sesto stasera. Quindi senza panca decente.

Floor press 60.5 75.5 90.5 97,5.5.2 90.5.3

Stacco 2+1 100.3.2 120.3.2 140.3.2 160.3.3 senza cinta

Rematore 60.8 80.6.2

Ora cena.
Avatar utente
SeNsHi
Messaggi: 1059
Iscritto il: 12/10/2016, 14:09

Re: Diario di uno vecchio e scarso

Messaggioda SeNsHi 16/02/2017, 23:34

BEL RISCALDAMENTO, BRAVOH
Avatar utente
Doc80
Messaggi: 57
Iscritto il: 17/11/2016, 12:22

Re: Diario di uno vecchio e scarso

Messaggioda Doc80 20/02/2017, 22:38

Allenamento di sabato.
Squat 60.6 100.5 120.4 5,3,7,2,6,[email protected]
Panca 60.5 75.5 90.3 97,5.5.3 90.5.2
Military 50.5.5

Allenamento di oggi
Squat low bar (riproviamo) 60.6 100.5 120.5 130.5.2 140.5.2 molto leggero, ottimo.
Panca 60.5 75.5 90.3 97,5.4.5 90.5
A casa, in piedi dalle 4.30 è un miracolo sia ancira vivo.
6i6i
Messaggi: 312
Iscritto il: 11/02/2017, 14:51

Re: Diario di uno vecchio e scarso

Messaggioda 6i6i 20/02/2017, 23:04

CIAO DOC

6I6I IL CAMPIONE DELLA STRADA

Torna a “Diari di Allenamento”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti