• Project Strength
  • Project Nutrition

Diario di Myur

Condividi il tuo diario di allenamento con la community
Sergio Tanda
Messaggi: 93
Iscritto il: 08/11/2016, 12:16

Re: Diario di Myur

Messaggioda Sergio Tanda 13/11/2016, 7:40

Le 16 per te, son troppo leggere!
Le puoi usare nel riscaldamento, ma per quanto riguarda l'allenamento ti conviene salire di peso... Inizia a fare i basamenti con le 20, cercando di mantenere un ritmo come nei video...
Nello strappo è ancora più evidente la "leggerezza" dei 16kg...

Ci sono alcune sbavature da sistemare...
slancio:
1) quando sei in rack, le ghirie sono libere... non le blocchi una sull'altra..
2) la cintura non le sfrutti, molto probabilmente perché le ghirie sono leggere..
3) scalzo, la spinta è debole..

Nello strappo cerca di non guardare in basso, inclini troppo la testa e di conseguenza i muscoli del collo sono in tensione... Cerca una posizione più rilassante...

Per il resto direi che va bene, hai pure una buona mobilità.. beato te! ;-)

Non ti resta che salire con il carico!

Inviato dal mio SM-G850F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Myur
Messaggi: 414
Iscritto il: 08/11/2016, 15:36

Re: Diario di Myur

Messaggioda Myur 13/11/2016, 8:27

Grazie mille le tue parole sono una iniezione di fiducia!

La cintura in effetti la devo cercare per sentirla, forse anche perché è un po poco spessa.
Cercherò di tenere meglio le ghirie in rack e per quanto riguarda le scarpe devo cercarne un paio con la suola adatta, non credo che quelle da tennis vadano bene.

Per la mobilità faccio un pò di stretching, si vede che è servito!

Lunedì riprovo tutto con le 20 e metto video. 10 al minuto di slancio con le 20 sarà una bella sfida... Vediamo

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk
Sergio Tanda
Messaggi: 93
Iscritto il: 08/11/2016, 12:16

Re: Diario di Myur

Messaggioda Sergio Tanda 13/11/2016, 12:20

Come scarpe ho sempre usato le Adidas da powerlifting... Adesso ho le Reebok, le ho prese perché erano in offerta sul loro sito (50/52€) e mi trovo benissimo...

Riuscirai sicuramente a tenere quel ritmo... d'altronde qualche imprecazione è obbligatoria...
L'allenamento con le ghirie serve anche ad arricchire il vocabolario delle parolacce

Inviato dal mio SM-G850F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Myur
Messaggi: 414
Iscritto il: 08/11/2016, 15:36

Re: Diario di Myur

Messaggioda Myur 14/11/2016, 6:37

Visto che, come mi è stato consigliato, inizierò a lavorare a tempo, copio qui una appunto che mi ero messo da parte:
Simple jerk training template, Russian EDT:

Each number is a workout.

1. 10 x 1 minute sets
2. 5 x 2 minute sets
3. 4 x 3 minute sets
4. 3 x 4 minute sets
5. 2 x 5 minute sets
6. 6 minute set
7. 7 minute set
8. 8 minute set
9. 9 minute set
10. 10 minute set

Rest between sets the same as the duration of the set. After completion of the microcycle repeat the same sequence at higher cadence.

Possible variations:
1. Cut out some steps and reduce the microcycle to 5-6 workouts, as deemed reasonable. For example, keep workouts 1, 2, 4, 5, 7 and 10. It all depends how much you believe in loing sets.

2. Reduce the weight of the bells as the microcycle progresses.
For instance, workouts 1 and 2 with 20 kg bells, 3 - 5 with 18 kg and the rest with 16 kg (for beginners). Reduce the cadence as the microcycle progresses. If following this variation two possible sequels: a)repeat the sequence with the same weights at higher cadence or b)increase the weights and keep the speed constant. This way is more suitable to older trainees.

3. Play with the rest intervals. For example, instead of progressing from 2 to 3 you may want to repeat step 2 with rest intervals of 1 minute or 30 seconds.

4. Repeat every workout with lighter and heavier bells. For instance: 10 x 1 minute sets with 28 kg at 6 reps/minute, next workout - 10 x 1 minute sets with 24 kg at the same, higher or lower cadence. The result is a nice waving of the load.

Variations are virtually endless. Enjoy.
Qui la discussione originale da cui era preso:
http://www.rawtraining.eu/forum/kettleb ... sport/428/
Spero possa tornare utile (non so se è vitato il quote di altri siti)

Credo che potrebbe essere una progressione sensata per il mio lavoro a tempo, a patto di riuscire a chiudere "agevolmente" ogni step ad un ritmo di almeno 10/minuto (per ora che uso le 20).

Nel frattempo mi sto informando per comprare un paio di scarpe adatte e credo che oggi prenderò una cintura un pò più seria di quella che uso (quella che uso adesso è la cintura a cui mettevo i pesi per il corso di sub :shock: )
Avatar utente
Myur
Messaggi: 414
Iscritto il: 08/11/2016, 15:36

Re: Diario di Myur

Messaggioda Myur 14/11/2016, 18:00

14/11/16
Allemamento tosto con le 20
Slancio 10x1' 10 reps minuto (1')
Strappo 5x2' 15 reps minuto (1')
Rematore k20 10x3 set
Mezzo squat k20+20 25-25
Ultimo set di squat con uscita sulle punte

Lo slancio ero al limite, lo strappo pochissimo margine. Mi son reso conto che più mi stanco e meno spingo di bacino cercando di compensare con le spalle che ovviamente si cuociono.
Difficile la fissazione in alto, il peso lo sentivo. Prossima volta mi sa che ripeto uguale.

Anche oggi niente scarpe e la cintura vecchia (inutile) spero domani di riuscire a recuperare almeno la seconda. Vedremo.

Il cameraman era in sciopero e mi sono arrangiato.

https://youtu.be/zFBu1_Qn3GQ

https://youtu.be/CBZGcgaeuAc

Entrambi i video sono dei set finali.

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk
Sergio Tanda
Messaggi: 93
Iscritto il: 08/11/2016, 12:16

Re: Diario di Myur

Messaggioda Sergio Tanda 14/11/2016, 23:18

Direi bene... Eri al limite? L'ultima serie è normale amministrazione :-D

La progressione sopra... va un po' troppo di corsa, incrementi del genere da un allenamento all'altro sono a dir poco esagerati...
Le varianti suggerite, potrebbero andar bene se inserite diversamente... Solitamente quando si usano ghirie di pesi differenti, le si usano nella stessa seduta...

Comunque, se hai imparato la tecnica da solo... hai fatto veramente un lavorone!


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Myur
Messaggi: 414
Iscritto il: 08/11/2016, 15:36

Re: Diario di Myur

Messaggioda Myur 15/11/2016, 6:50

Ciao Sergio
Sulla tecnica ci ho lavorato partendo dai video che aveva messo Andrea Biasci a seguendo su Youtube alcuni consigli Oleh Ilika.
Mi sarebbe sempre piaciuto seguire il workshop di Rawtraining sui kettlebell, ma per vari motivi non sono mai riuscito.
Mi fa piacere sapere che la tecnica non è male perchè mi sta venendo più di una mezza idea di iscrivermi a qualche gare per il 2017.
Il lavoro da fare è ancora lungo però spero di potercela fare!

La progressione non riuscirei certo a reggerla al ritmo attuale, pensavo di tenere ogni step per 2-3 allenamenti fino a metabolizzare la cadenza con il peso utilizzato e passare poi a quella dopo. La massimo credo scenderò di cadenza e poi nei (8/min) per poi salire fino a 10/min in 2-3 sessioni.

Oggi ho un certo affaticamento al trapezio di destra, forse perchè nello strappo non abbasso/rilasso bene la spalla in fissazione.
Comunque arrivare alla fine di un allenamento che non pensavi di reggere non ha prezzo!
L'unica cosa che non mi convince sono i complementari...
Lavoro un pò a corpo libero e con esercizi stile palestra, ma non so se effettivamente sia utile.
Forse sarebbe meglio concentrarsi su:
- Swing pesanti (per lo strappo)
- Slancio ad un braccio pesante (per la fissazione in alto e la spinta di bacino)
- Salti con ghirie (per la resistenza all'esplosività delle gambe)
Sergio Tanda
Messaggi: 93
Iscritto il: 08/11/2016, 12:16

Re: Diario di Myur

Messaggioda Sergio Tanda 15/11/2016, 7:26

Come complementari gli esercizi a corpo libero vanno benissimo (soprattutto le trazioni... anche con presa neutra) e quelli con le ghirie sono perfetti...
Sul discorso di mantenere una sequenza di lavoro fino al raggiungimento delle ripetizioni prestabilite, prova... Non la vedo granché giusta... Ma ti conviene provare, intanto nel giro di qualche seduta ti accorgi se sei sulla giusta strada!

Inviato dal mio SM-G850F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Myur
Messaggi: 414
Iscritto il: 08/11/2016, 15:36

Re: Diario di Myur

Messaggioda Myur 16/11/2016, 19:08

16/11/16
Oggi ero cotto e avevo pochissimo tempo causa moglie malata e figli da gestire.
Parto deciso e dico "oggi sette serie da 1,5 minuti"...
Posso solo immaginare il dolore di stare 10 minuti sotto le 32!

Slancio k20+20 7x1,5' (1,5') @ 8/min
Swing k20 20x3 per braccio
Addome vario

Poi sono stato richiamato all'ordine. Ho dovuto chiudere ma lo slancio mi aveva già fiaccato non poco. In più oggi l'ho molto sentito sulla bassa schiena, e non va bene.
Domani se riesco (dubito) recupero lo strappo.

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Myur
Messaggi: 414
Iscritto il: 08/11/2016, 15:36

Re: Diario di Myur

Messaggioda Myur 17/11/2016, 18:13

Oggi giornata a letto dopo una notte in compagnia del virus intestinale... Si riparte settimana prossima.

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

Torna a “Diari di Allenamento”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti