• Project Strength
  • Project Nutrition

Corpo e libero e massa, il classico quesito

iSiO
Messaggi: 183
Iscritto il: 23/11/2016, 16:08

Corpo e libero e massa, il classico quesito

Messaggioda iSiO 28/06/2017, 9:20

Salve a tutti, anche se la scienza dell'ipertrofia muscolare non è esatta, ma dettata anche da sensazioni e pratica, credo sia ormai assimilato che fattori essenziali per favorire la crescita muscolare in ottica di allenamento in palestra siano:
  • il lavoro meccanico dentro la serie;
    il T.U.T;
    le contrazioni eccentriche;
    l’abbassamento delle riverse di fosfati e di ATP ;
    il danno muscolare (micro-lesioni tissutali);
    lo stress metabolico con il conseguente innalzamento dell’acido lattico.
(fonte: http://www.projectinvictus.it/ipertrofi ... -completa/)
E poi ovviamente essenziali sono anche nutrizione e riposo.

Il corpo dunque non riconoscerebbe che attrezzo stiamo usando ma si basa su stress meccanici e metabolici, su numero e durate di contrazioni, si riposi e numero di serie, su riposo tra le sessioni ecc
Questo per dire che, almeno a livello teorico, se con 80 chili di panca piana faccio 8-10 ripetizioni, massimo 12, e se con i piegamenti agli anelli con giubbino zavorrato ne faccio le stesse, massimo 12 anche lì, il lavoro a livello muscolare e metabolico non dovrebbe essere più o meno lo stesso? Anzi, lavorando agli anelli verranno sollecitati maggiormente anche core e stabilizzatori.

Pensiamo ai piegamenti in verticale, che possono essere visti come un lento avanti a corpo libero.
Io al muro senza slanci ne faccio 6-8 di fila e dunque sarebbe questo un range di ripetizioni utile all'aumento di forza submassimale e anche di massa per i grandi settori muscolari (si pensi al classico 6-6-8-8, a volte si parla anche di ipertrofia funzionale). Non dovrebbe, anche in questo caso, lo stimolo ipertrofico (o comunque allenante) essere paragonabile a quello derivante dall'utilizzo del bilanciere?
Grazie
Studente di Scienze Motorie Preventive ed Adattate
Avatar utente
Strength_coach
Messaggi: 278
Iscritto il: 09/11/2016, 13:52

Re: Corpo e libero e massa, il classico quesito

Messaggioda Strength_coach 29/06/2017, 10:49

Ciao Isio,

Direi che ai fini ipertrofici il discorso non fa una piega... Se aumenti i kg sul giubbostto zavorrato o il deficit man mano negli hand stand pushups dai sicuramente stimoli idonei all'ipertrofia. L'unico appunto che ti posso fare è sulla VARIETA' degli stimoli.

Sicuramente utilizzando diverse strategie puoi diversificare gli angoli di lavoro, ma nell'insieme integrerei il tutto con dei manubri per eventuali altri movimenti (adduzioni e abduzioni dell'omero, ecc). Per le parte inferiore a lungo termine il bilanciere è d'obbligo, squat vari, affondi, pistol squat ecc... possono essere utili all'inizio ma poi...
iSiO
Messaggi: 183
Iscritto il: 23/11/2016, 16:08

Re: Corpo e libero e massa, il classico quesito

Messaggioda iSiO 29/06/2017, 12:58

Ciao Isio,

Direi che ai fini ipertrofici il discorso non fa una piega... Se aumenti i kg sul giubbostto zavorrato o il deficit man mano negli hand stand pushups dai sicuramente stimoli idonei all'ipertrofia. L'unico appunto che ti posso fare è sulla VARIETA' degli stimoli.

Sicuramente utilizzando diverse strategie puoi diversificare gli angoli di lavoro, ma nell'insieme integrerei il tutto con dei manubri per eventuali altri movimenti (adduzioni e abduzioni dell'omero, ecc). Per le parte inferiore a lungo termine il bilanciere è d'obbligo, squat vari, affondi, pistol squat ecc... possono essere utili all'inizio ma poi...
Grazie dell'attenzione StrenghtCoach.
Per quanto riguarda la programmazione degli sport misti ed ibridi aspetto con ansia l'uscita di Project Cross-Athlete :D :D :D
Studente di Scienze Motorie Preventive ed Adattate
Avatar utente
Strength_coach
Messaggi: 278
Iscritto il: 09/11/2016, 13:52

Re: Corpo e libero e massa, il classico quesito

Messaggioda Strength_coach 29/06/2017, 20:40

Ciao Isio,

Direi che ai fini ipertrofici il discorso non fa una piega... Se aumenti i kg sul giubbostto zavorrato o il deficit man mano negli hand stand pushups dai sicuramente stimoli idonei all'ipertrofia. L'unico appunto che ti posso fare è sulla VARIETA' degli stimoli.

Sicuramente utilizzando diverse strategie puoi diversificare gli angoli di lavoro, ma nell'insieme integrerei il tutto con dei manubri per eventuali altri movimenti (adduzioni e abduzioni dell'omero, ecc). Per le parte inferiore a lungo termine il bilanciere è d'obbligo, squat vari, affondi, pistol squat ecc... possono essere utili all'inizio ma poi...
Grazie dell'attenzione StrenghtCoach.
Per quanto riguarda la programmazione degli sport misti ed ibridi aspetto con ansia l'uscita di Project Cross-Athlete :D :D :D
Figurati!!!

Guarda io ho fatto il corso RAP4C e passato l'esame con Alain e mi è piaciuto molto. Buona parte del materiale che ci è stato dato è parte integrante del suo libro che comprerò sicuramente appena esce...

Torna a “Calisthenics”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite