• Project Strength
  • Project Nutrition

Attrezzatura per distensioni e trazioni

lsnrts
Messaggi: 11
Iscritto il: 07/12/2016, 11:27

Attrezzatura per distensioni e trazioni

Messaggioda lsnrts 01/02/2017, 13:07

Salve, avrei bisogno di due consigli apparentemente sciocchi ma che mi stanno dando non pochi problemi:

1) Sto attrezzando la mia nuova home gym e ho bisogno di sbarre per distensioni alle parallele e trazioni presa neutra che vorrei fissare al muro. Ho provato a girare per vari bricocenter ma non trovo niente di adatto allo scopo per robustezza ed ergonomicità. A complicare le cose c'è che l'unico muro al quale fissare il tutto è in mezzo ad un passaggio, per cui sarebbe buona cosa che le sbarre per le distensioni fossero rimovibili. Avevo pensato di mettere un paio di staffe fissate alla parete in modo da "infilare" le sbarre ogni volta, ma temo che non sarebbe abbastanza resistente oltre al fatto che probabilmente non esiste nulla di simile. Avete idee al riguardo?

2) Fino ad ora ho sempre utilizzato una catena infilata in un tubo di gomma per sovraccaricare, ma con +50kg mi fa molto male ai fianchi, nella zona dove stringe attorno alle ali iliache, oltre ad essere davvero scomodo gestire i dischi tra le... gambe. Pensavo a sto punto di prendere una cintura apposta. Magari chi l'ha provata può dirmi come si trova?

Vi ringrazio. ;)
Francesco Luciano
Messaggi: 14
Iscritto il: 08/11/2016, 11:48

Re: Attrezzatura per distensioni e trazioni

Messaggioda Francesco Luciano 01/02/2017, 13:42

Ciao, sul bricolage sono poco ferrato.

Per la cintura per le zavorre io ne ho comprata una su un noto sito di ecommerce (si può scrivere? ) che ora non ho ri trovato; comunque l'ho pagata circa 30 euro e ti posso assicurare che è confortevole e salda almeno fino ai 70 kg. Oltre purtroppo non ho provato.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Strength_coach
Messaggi: 278
Iscritto il: 09/11/2016, 13:52

Re: Attrezzatura per distensioni e trazioni

Messaggioda Strength_coach 01/02/2017, 13:56

Ciao lsnrts,

1) ti consiglio di farti fare da un fabbro un lavoro al caso tuo. Ovvero una piastra da attaccare al muro magari con dei tasselli chimici e una sbarra removibile in acciaio così non prendere ruggine.

2) Noi abbiamo una cintura con catena, è molto robusta, non fa male alla schiena ma cmq non è manco così comoda, il peso purtroppo influisce ma è gestibile. Al limite si può rinforzare con della gomma piuma! Comprata anni fa, credo che in rete si trovino ancora attrezzi grezzi come questi :D
lsnrts
Messaggi: 11
Iscritto il: 07/12/2016, 11:27

Re: Attrezzatura per distensioni e trazioni

Messaggioda lsnrts 07/02/2017, 10:20

Effettivamente per il primo problema credo che risolvere la cosa insieme ad un fabbro sia la cosa migliore. Vediamo cosa mi dice... :)

Per la cintura avevo poi pensato di applicare due ganci metallici alle estremità di una fascia di tessuto resistente tipo tela (magari mettendo un po' di spugna su un lato) e arrangiarmi con catena e moschettoni. Sicuramente sarà diverse volte più confortevole della catena che per il solo fatto di essere così sottile "sega" le ossa del bacino. Faccio un po' di esperimenti e poi vi dico. ;)
Avatar utente
Workoutmanager
Messaggi: 27
Iscritto il: 08/11/2016, 13:53

Re: Attrezzatura per distensioni e trazioni

Messaggioda Workoutmanager 10/02/2017, 8:06

Ciao Isnrts! Volendo ci sono le sbarre intraporta che sono removibili, ma oltro a prestare attenzione a scegliere la tipologia giusta (larghezza minima che non sia più grande della porta, cuscinetti laterali resistenti, ecc.) devi già sapere che alcuni movimenti, come il muscle up, ti saranno preclusi con questa tipologia di sbarra. In realtà credo che con qualunque tipo di sbarra removibile ti saranno preclusi i muscle up.
Per quanto riguarda le cinture, a me ne hanno regalata una poco tempo fa, e devo dire che mi trovo molto bene. Il problema che può sorgere quando superi un certo peso non è la cintura in sè (se ne acquisti una decente), ma i moschettoni che tengono la catena i quali sono piuttosto debolucci. Per risolvere questo problema al brico trovi delle specie di moschettoni con ghiera che costeranno circa 2-3 euro, e risolvi per la vita ;-)
L’umiltà, quella vera, è ciò che distingue un bravo atleta da un campione.
Ingegnere gestionale, atleta di calisthenics, e appassionato di nutrizione, dedico buona parte del mio tempo libero allo sport.

Torna a “Calisthenics”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti