• Project Strength
  • Project Nutrition

Valutazione plicometria e aumento proteine in definizione

Dalla fisiologia di base alla costruzione di un piano alimentare cucito sul soggetto
PerroLoco
Messaggi: 4
Iscritto il: 17/08/2019, 10:19

Valutazione plicometria e aumento proteine in definizione

Messaggioda PerroLoco 21/08/2019, 12:45

In periodo di definizione effettuando 2-3 plicometrie settimanali, ipotizzando di scegliere male i grammi di proteine per peso corporeo, e quindi con relativa perdita di massa muscolare, mi fate un esempio pratico di quanto doveri incrementarle in base alle relative plicometrie nel tempo?

E soprattutto quali sono i range "minimi" di perdita? Laddove invece è ovvio che perderò massa, così da non sbagliarmi e non incrementare l'apporto proteico pure se non necessario.

Grazie
PerroLoco
Messaggi: 4
Iscritto il: 17/08/2019, 10:19

Re: Valutazione plicometria e aumento proteine in definizione

Messaggioda PerroLoco 22/08/2019, 10:20

Siccome in altri lidi mi hanno risposto che non è possibile, pongo una domanda simile:

siccome però esiste la correlazione fra percentuale di body fat e catabolismo (più sei magro, e più bruci massa), in quel caso come gestire le proteine?

pongo la domanda anche solo per pura curiosità didattica.

Torna a “Alimentazione e Nutrizione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti