• Project Strength
  • Project Nutrition

Dieta e somatotipo

Dalla fisiologia di base alla costruzione di un piano alimentare cucito sul soggetto
toca79
Messaggi: 2
Iscritto il: 28/06/2019, 9:15

Dieta e somatotipo

Messaggioda toca79 28/06/2019, 9:34

Salve a tutti, per anni ho provato un pò tutte le diete nel tentativo di raggiungere l'obiettivo di scendere sotto il 10% di massa grassa, ma purtroppo dopo una iniziale diminuzione della massa grassa ho sempre incontrato una barriera invalicabile che mi impediva di farcela, nonostante mi alleni di media 5 volte a settimana sia con pesi che con allenamenti hiit.
Recentemente mi sono recato dall'ennesimo nutrizionista che mi ha costruito una dieta ipocalorica con i macro suddivisi in 50% carbo, 30% grassi e 20% proteine 1650 calorie al giorno (TDEE 2300 circa), inutile dire che dopo la solita iniziale perdita di massa grassa sono nuovamente in stallo.
Leggendo qua e là su internet mi sono imbattuto sul test del somatotipo ed è venuto fuori che sono principalmente endomorfo e in misura minore mesomorfo, e che in questo caso dovrei modificare la mia dieta riducendo drasticamente i carboidrati (intorno al 25-30%) e prediligendo calorie provenienti da grassi (40%) e proteine (30%).
A questo punto mi chiedevo, però, se c'è effettivamente un qualche fondamento scientifico che provi la correlazione e se questo tipo di approccio può essere per me risolutivo.

Grazie a tutti

Torna a “Alimentazione e Nutrizione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite