• Project Strength
  • Project Nutrition

Mobilità attiva per le spalle

Tecniche per ottimizzare la Performance, il Recupero, la Mobilità articolare, Prevenire gli infortuni
RustCohle
Messaggi: 7
Iscritto il: 28/11/2016, 22:17

Mobilità attiva per le spalle

Messaggioda RustCohle 29/11/2016, 23:02

Quali esercizi di mobilità attiva consigliereste per l'articolazione della spalla e cingolo scapolo-omerale?

Mi è stata diagnosticato stiffness della spalla dx da fisioterapista e sto ottendendo benefici con "distensione in max spinta a braccia tese, scapole elevate, seduto, gambe incrociate, busto flesso" anche con leggeri sovraccarichi. Scusate ma non conosco il nome dell'esercizio nè ho trovato un immagine :lol:
Vorrei inserirne altri a fine seduta ma fatico a trovare info attendibili sull'argomento.
Avatar utente
Claudio Zanella
Messaggi: 507
Iscritto il: 05/10/2016, 9:42

Re: Mobilità attiva per le spalle

Messaggioda Claudio Zanella 30/11/2016, 6:51

Ciao Rust, di esercizi per la mobilità delle spalle ne trovi a bizzeffe però bisognerebbe capire in cosa sei limitato.

La mobilità della spalla dipende almeno da 3 strutture: la gleno omerale (la spalla vera e propria), la scapolo toracica (la "finta articolazione" tra la scapola e il torace) e la cifosi toracica, a cui dobbiamo aggiungere la sterno - clavicolare.
Ogni articolazione poi, presenta più gradi di libertà e può essere limitata in una o più direzioni. Concentrarsi sulla mobilità di ogni singola articolazione in ogni singola direzione rischia di essere dispersivo

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
Medico Chirurgo
Specializzazione Medicina Fisica Riabilitativa
Scuola di Medicina Manuale secondo Maigne
Powerlifter
RustCohle
Messaggi: 7
Iscritto il: 28/11/2016, 22:17

Re: Mobilità attiva per le spalle

Messaggioda RustCohle 01/12/2016, 23:05

Grazie Claudio.
Purtroppo non ho una diagnosi "tecnica", per quanto ne capisco si tratta della gleno-omerale con contrattura\ispessimento della zona (io percepisco un "tendine") dal collo laterale del trapezio e sovraspinato fino al deltoide, per continuare con il capo lungo del bicipite. La scapola tende a salire e provo una sensazione\necessità di sbloccare spalla e scapola con movimenti circolari, cosa che sto evitando come suggeritomi dal fisio per non infiammare ulteriormente.
Con l'allenamento (corpo libero) il dolore si attenua, sia durante che dopo, come se sciogliesse una contrattura generale.
La spalla interessata fatica molto a compiere questo (https://www.youtube.com/watch?v=j1jgY25AO1Q) movimento con la mano adesa al muro, e toccare la schiena alta (max intrarotazione).

Preciso che ho fornito queste info per completezza, non mi aspetto una diagnosi via web :)

Detto ciò, sarei ben felice di conoscere gli esercizi più indicati, Nel frattempo sto notando benefici eseguendo
-circonduzioni con peso 2kg
-pull down con elastici a braccia tese
-scapole in spinta a busto flesso

ma non so dove reperirne altri a validi
Avatar utente
Claudio Zanella
Messaggi: 507
Iscritto il: 05/10/2016, 9:42

Re: RE: Re: Mobilità attiva per le spalle

Messaggioda Claudio Zanella 05/12/2016, 8:34

Grazie Claudio.
Purtroppo non ho una diagnosi "tecnica", per quanto ne capisco si tratta della gleno-omerale con contrattura\ispessimento della zona (io percepisco un "tendine") dal collo laterale del trapezio e sovraspinato fino al deltoide, per continuare con il capo lungo del bicipite. La scapola tende a salire e provo una sensazione\necessità di sbloccare spalla e scapola con movimenti circolari, cosa che sto evitando come suggeritomi dal fisio per non infiammare ulteriormente.
Con l'allenamento (corpo libero) il dolore si attenua, sia durante che dopo, come se sciogliesse una contrattura generale.
La spalla interessata fatica molto a compiere questo (https://www.youtube.com/watch?v=j1jgY25AO1Q) movimento con la mano adesa al muro, e toccare la schiena alta (max intrarotazione).

Preciso che ho fornito queste info per completezza, non mi aspetto una diagnosi via web :)

Detto ciò, sarei ben felice di conoscere gli esercizi più indicati, Nel frattempo sto notando benefici eseguendo
-circonduzioni con peso 2kg
-pull down con elastici a braccia tese
-scapole in spinta a busto flesso

ma non so dove reperirne altri a validi
Ciao, naturalmente chi come te legge il Project ama l'auto diagnosi e auto trattamento che effettivamente molte volte è possibile ed efficace ma in casi specifici è necessario il parere di uno specialista.
Secondo me in questa fase avresti bisogno di essere inquadrato da un medico che si occupi di problemi muscolo scheletrici e avviato ad un trattamento (che non necessariamente deve essere "la fisioterapia") che successivamente potrai proseguire da solo.
Dirti che dovresti lavorare sulla depressione scapolare e la decontrattura del trapezio e elevatore della scapola mi sembra riduttivo e può essere fuorviante

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
Medico Chirurgo
Specializzazione Medicina Fisica Riabilitativa
Scuola di Medicina Manuale secondo Maigne
Powerlifter
RustCohle
Messaggi: 7
Iscritto il: 28/11/2016, 22:17

Re: Mobilità attiva per le spalle

Messaggioda RustCohle 05/12/2016, 14:59

Ciao Claudio, sicuramente hai ragione e lo farò non appena ne avrò la possibilità ma sarò fuori sede per un pezzo. Faccio frutto dell'ultima visita dove il fisioterapista ha
-scongiurato possibilità di lesioni al sovraspinato e capo lungo bicipite
-suggerito di variare sport e stimoli per mobilizzare e scongelare la zona interessata al di fuori dei soliti ripetivi movimenti
-sto avendo grandi benefici integrando questi pochi (troppo!) esercizi di mobilità attiva ed apertura spalle tra le serie in allenamento

Quello che chiedo non è una terapia ma un suggerimento che preferisco ricevere da un forum specializzato anzichè fidarmi del primo video su yt. Chiedo, non pretendo. Sia chiaro :)
Inizialmente avevo sorvolato sulla problematica proprio per evitare di analizzare il caso specifico ma fornire esercizi validi in generale per la mobilità attiva delle spalle, o fonti da cui reperirli.
Come hai ben detto indicazioni specifiche possono essere fuorvianti, ma le pietre miliari sull'argomento contribuirebbero sia a fornirmi un grande aiuto (tanto mi alleno comunque :DDD) sia ad incrementare nozioni utili per gli utenti interessati.

Potremmo eventulamente modificare il titolo e trattare esclusivamente la gleno-omerale per circoscrivere l'argomento.
RustCohle
Messaggi: 7
Iscritto il: 28/11/2016, 22:17

Re: Mobilità attiva per le spalle

Messaggioda RustCohle 14/12/2016, 9:29

Se generalizzassimo il discorso sulla mobilità attiva generica per la spalla?

Saresti così gentile da fornire qualche input su come informarsi con materiale attendibile (sia in rete che cartaceo)? E' disponibile una sorta di database di esercizi di mobilità attiva da cui prendere spunto?.
Avatar utente
Claudio Zanella
Messaggi: 507
Iscritto il: 05/10/2016, 9:42

Re: Mobilità attiva per le spalle

Messaggioda Claudio Zanella 15/12/2016, 6:33

Cerca Shoulder mobility o, in modo più specifico, gleno humeral mobility.
Tieni presente che se la scapola è sufficientemente mobile (e quindi non è da trattare con priorità) deve essere stabilizzata durante gli esercizi di mobilità della gleno omerale, per evitare compensi.
A breve uscirà un libro del project con informazioni molto interessanti al riguardo. Ti consiglio anche di leggere gli interventi di Alessandro Mainente.
Posta qui serenamente in caso di dubbi e per ricevere pareri dagli utenti

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
Medico Chirurgo
Specializzazione Medicina Fisica Riabilitativa
Scuola di Medicina Manuale secondo Maigne
Powerlifter

Torna a “Warm-up, Mobility, Recovery”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite