• Project Strength
  • Project Nutrition

Differenza recupero tra serie e esercizi!

Tecniche per ottimizzare la Performance, il Recupero, la Mobilità articolare, Prevenire gli infortuni
Bersy89
Messaggi: 7
Iscritto il: 08/11/2016, 13:30

Differenza recupero tra serie e esercizi!

Messaggioda Bersy89 21/11/2016, 20:47

Salve a tutti, una cosa che non capisco è la differenza di recupero muscolare (so che esempio in un PL sarà diverso che in un BB) tra le serie e tra gli esercizi!
Esempio oggi faccio un workout di bicipit e tricipiti, 3 esercizi per i bicipiti e 3 per i tricipiti, 4 serie di tot ripetizioni per ogni esercizio, tra una serie e l'altra tengo 90' di recupero, ma tra un'esercizio e l'altro il recupero sarà uguale delle serie?o è "meglio" mantenerlo maggiore?
Avatar utente
Strength_coach
Messaggi: 278
Iscritto il: 09/11/2016, 13:52

Re: Differenza recupero tra serie e esercizi!

Messaggioda Strength_coach 21/11/2016, 22:08

Ciao Bersy,

solitamente si richiede un recupero leggermente superiore per prepararsi e riposare adeguatamente al nuovo esercizio, è in ogni caso dipendente dalla programmazione.
Ovvero se parliamo di un programma di forza dove generalmente le serie sono pesanti saranno necessarie una o più serie di adattamento al nuovo esercizio, cosa che in un programma di volume magari sono meno necessarie. Se inoltre il programma mira ad avere una densità consistente i tempi di recupero saranno determinanti e insieme al volume, acquisiranno un ruolo molto importante.
Bersy89
Messaggi: 7
Iscritto il: 08/11/2016, 13:30

Re: Differenza recupero tra serie e esercizi!

Messaggioda Bersy89 22/11/2016, 20:47

Grazie Coach!!!me lo chiedevo perchè ho notato che nessuno (almeno degli atleti che seguo) parla dei tempi di recupero tra un'esercizio e l'altro, ma sempre tra le varie serie, e mi chiedevo se tenevano sempre lo stesso tempo..facendo homegym cerco di apprendere al meglio ciò che seguo/leggo grazie a voi (e al momento ho appreso moltissimo) ;)
Samuele Di Nicola
Messaggi: 142
Iscritto il: 10/11/2016, 18:58

Re: Differenza recupero tra serie e esercizi!

Messaggioda Samuele Di Nicola 22/11/2016, 20:57

Nessuno ne parla perché sono un po' la ciliegina sulla torta, nonostante sembra che se non rispetti dei tempi di recupero al millesimo di secondo tu possa morire. Con questo non voglio dire che non serva calcolarli, ma che nemmeno bisogna stare con il cronometro al millesimo di secondo. Soprattutto se si intende lavorare a recuperi completi, il cronometro perde ogni valore rispetto alle sensazioni personali.

Ad esempio, per me, un recupero completo per poter affrontare una serie pesante di trazioni è dai 3 ai 5', mentre per una serie pesante in panca dopo 1'30''/2' sono carico. Chi fa atletica leggera lo sa, il recupero completo è quando ti senti pronto di rifare lo sforzo al massimo.

Il criterio di base è che lavorando a recuperi completi puoi lavorare sulla potenza di un determinato gesto, sulla pulizia tecnica e in generale su uno sforzo massimale. I recuperi totali consentono di lavorare in "freschezza", e questo fa una grossa differenza.

Lavorando a recuperi incompleti perdo parzialmente questa possibilità, per cui lavoro sulla capacità al posto che sulla potenza del sistema energetico relativo. Non sarai in grado di riproporre sforzi di alto livello, di lavorare sulla potenza con determinati parametri, ma i lavori avranno altri effetti. Produrrai uno stress maggiore, lavorerai a volumi e densità maggiori e questo potrebbe avere dei vantaggi, a seconda di quello che ti interessa.
Laurea in Scienze Motorie, Sport e Salute (Milano)
Laurea in Scienze e Tecniche dell'Attività Sportiva (Bologna)

Allenatore di 2° Livello FIR
Preparatore fisico FIR
Preparatore fisico IRFU (Irish Rugby Football Union)
Allenatore livello base FIPL

Torna a “Warm-up, Mobility, Recovery”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite