• Project Strength
  • Project Nutrition

ASIMMETRIA E CARENZE

foto della vostra condizione, delle vostre imprese o delle vostre esecuzioni al fine di ottenere correzioni e suggerimenti
Max9699
Messaggi: 45
Iscritto il: 09/11/2016, 17:48

ASIMMETRIA E CARENZE

Messaggioda Max9699 10/10/2018, 18:03

Buonasera a tutti, scrivo per chiedere dei consigli sulla mia situazione fisica.
Pratico calisthenics da 2 anni e mezzo, mi alleno 4 volte a settimana, anche con zavorre. Ogni tanto ho fatto dei mesocicli in cui inserivo un giorno dedicato al petto, mio gruppo carente.
In quei periodi con i pesi facevo preattivazioni con elastico, poi floor press sia unilaterale sia bilaterale con manubri (evito la panca piana in quanto per la mia struttura toracica coinvolge troppo spalle e tricipiti, questi ultimi preponderanti in me), croci manubri e finisher con hex press o altro. Comunque ho eliminato il bilanciere, cercato di usare carichi che favorissero il pettorale più indietro (sx) e con una tecnica corretta.
Ho a disposizione solo manubri e bilanciere ed elastici, no cavi o macchine
IMG_9184.jpg
IMG_9184.jpg (145.66 KiB) Visto 61 volte
IMG_9175.jpg
IMG_9175.jpg (151.13 KiB) Visto 61 volte
Oltre a questo ho un problema di asimmetria abbastanza marcato (so che nessuno è perfettamente simmetrico), in pratica il petto sx è più piccolo del dx, SOPRATTUTTO nelle foto vorrei vi focalizzaste sulla parte bassa.vicino al capezzolo.
Voi come fareste per risolvere questo squilibrio per poi poter finalmente pensare di fare un periodo di ipertrofia generale sul petto?
//
Riguardo invece alla questione carenze, voi notate che la schiena sia poco spessa e necessiti magari di un lavoro focalizzato sul "centro-schiena" con rematori?
Grazie in anticipo :)
Avatar utente
SeNsHi
Messaggi: 678
Iscritto il: 12/10/2016, 14:09

Re: ASIMMETRIA E CARENZE

Messaggioda SeNsHi 10/10/2018, 22:07

ciao, per le asimmetrie non preoccuparti, andando avanti con gli allenamenti pian piano il corpo tenderà a bilanciarsi, ammesso che tu usi i carichi giusti e la tecnica giusta. io lavorerei su esercizi fondamentali seguito magari da un allenatore che possa correggerti in caso di asimmetrie di spinta (che spesso nascondono asimmetrie strutturali)
Per la schiena si, sei abbastanza longilineo, quindi del lavoro basato su stacchi e rematori può solo farti bene

Torna a “FOTO E VIDEO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite